file ordinate di uliveti
 

Preziosa conferma, e addirittura livelli di eccellenza assoluta per il territorio piceno e la regione marchigiana, per l'azienda "Saladini Pilastri" che, già nota nella produzione vinicola, ha saputo dimostrare matura competenza e serietà anche in quella olearia.

L'uliveto aziendale, che si estende per 16 ettari, è localizzato a 200 metri di altitudine, nelle campagne di Monteprandone e Spinetoli, e consta di 4200 piante allevate a vaso secondo il metodo convenzionale.

La raccolta avviene in epoca precoce e a invaiatura, tramite brucatura a mano e agevolatori. Raccolte nella seconda e terza decade di ottobre, le olive vengono scrupolosamente frante in giornata in un frantoio moderno, per garantire sia la qualità dell'olio sia le caratteristiche organolettiche.

Successivo