Spinetoli
 

Villa Saladini Pilastri nasce a due chilometri da Spinetoli, un delizioso borgo medievale le cui origini risalgono al V sec. d. C. e il cui nome deriva da un colle chiamato "Spineola" perché ricco di rose-spine.

L'antico castello che caratterizza questo paese sembra risalire al tredicesimo secolo e si affaccia sulla vallata del fiume Tronto, dominando da una delle tante alture che caratterizzano il paesaggio.

Queste morbide colline degradano lentamente verso il mare ed è proprio da una queste che spicca Villa Saladini Pilastri, impreziosita da una uno splendido casale quattrocentesco e circondata da una tenuta di oltre 320 ettari.

L'eccezionale influsso climatico del mare, che dista solo 8 chilometri, è componente fondamentale di queste terre generose che, grazie alla naturale configurazione geologica, offrono da sempre un'importante produzione agricola di ulivi e viti.

Successivo