lavoro e passione di Saladini Pilastri
 

La cantina Saladini Pilastri è il cuore di uno splendido casale quattrocentesco: è, infatti, interrata sotto l'antico loggiato, nella parte posteriore di Villa Saladini Pilastri.
Accanto a questa collocazione da sogno è importante sottolineare l'attenzione che è stata rivolta agli impianti della cantina che, ammodernata negli ultimi anni secondo i più attuali sistemi tecnologici, si presenta con una doppia veste: la bellezza e il pregio da un lato e l'avanguardia tecnologica dall'altra.

Il lavoro e la passione di Saladini Pilastri prendono corpo grazie all'accurata selezione delle uve e alla grande cura che accompagna i vari processi di trasformazioni di queste in pregiati vini.

L'affinamento delle migliori cru avviene in barriques e tonneaux di pregiati roveri francesi custoditi in ambiente condizionato.

La realizzazione di questo prodotto di alto livello non avviene solo grazie alla refrigerazione a temperatura controllata, ai serbatoi in acciaio inox e all'invecchiamento delle più pregiate uve rosse, ma anche grazie alla preziosa collaborazione dell'enologo Alberto Antonini che ha rimodellato la fisionomia dei vini aziendali privilegiando innanzitutto l'integrità dei profumi e la morbidezza.

Successivo